lunedì 10 settembre 2012

Ultimo giorno


Un temporale alla fine è arrivato.
Non ha portato pioggia ma un vento di discordia, e il tempo confuso dal trambusto, 
si è prima dilato in un vortice scuro senza fine e poi si è strappato riducendosi a non più di 72 ore.
E così per me oggi è l'ultimo giorno. 
Ultimo giorno di vita da paesino, in cui alla lunga 
mi sento sospesa come il residuo del the nella brocca di vetro. 
Ed è una brocca che nessuno lascia mai troppo tranquilla sul tavolo.... 
Questa estate è stata orrendamente calda e mi ha insegnato alcune cose, 
oltre ad avermi regalato ovviamente anche qualche ricordo prezioso.
Ma non posso non confessare che in cuor mio sto tirando un profondissimo sospiro di sollievo, 
e che sono intenzionata a non dimenticare nulla, 
ed ad usare tutto quello che ho imparato.
E adesso.....finamente si ricomincia! 

Nessun commento:

Posta un commento