mercoledì 27 giugno 2012

Un mondo d'acqua....


Giornate d'acqua: 
Lo stagno pieno di  vita è un piccolo mondo....




Le mille cascatelle del torrente dalla bella voce, e le polle d'acqua trasparente.
Un dono delle ultime pioggie...





....e infine il fiume.
Lo stesso che incantò e vide sulle sue rive Leonardo da Vinci.




Forte corrente, acqua che scorre.
Smeraldo liquido.
Piedi scalzi e mente tranquilla.
Acqua del fiume che porta via i pensieri,
la sua voce è canto e ruggito. Il sangue della terra.
Abbandonati alla corrente finchè non sei stanco e tranquillo,
ed il tuo sorriso è lieve, come un'increspatura d'acqua al sole.
Qualcuno dice: " La mia casa è acqua, ma sei il benvenuto.
Corridoi d'aria, i sentieri dei pesci, e il luogo segreto che conoscono soltanto gli aironi....."
Non lo senti?
Libellule blu e farfalle a pelo d'acqua, 
ma poi improvvisamente le ali bianche del grande cigno, 
che ci ricordano del filo rosso,
sono un fuoco sull'acqua. 




lunedì 18 giugno 2012

L'occhio della Volpe ad Osnago. ...Tra violini,tamburi e piedi danzanti.

Il 13 di questo mese Presso il Circolo Arci di Osnago c'e stata l'inaugurazione della mia micro-mostra che se ne starà lì allestita fino al 26.
Oltre alle mie "cose" appese alle pareti, c'era un invitata speciale: L'atmosfera niente male, offerta dalle sapienti mani dei Tavernicoli, gruppo di amici Bal-folk a cui spero che il mio quadrifoglio porti fortuna!
W il circolo circassiano! 
Ma adesso basta ciancie, vi lascio alle foto che come al solito parlano meglio di me: