domenica 27 marzo 2016

Terremoto di primavera ( nonchè Pasqua )

Se uno dei tuoi periodo di misticismo tragi-comico combacia con:  la luna piena, il ciclo, la Pasqua, la laurea e la primavera, forse avvertire qualche scossa di terremoto non può che essere normale.
Non può che essere normale avvertire stanchezza del corpo e vecchiaia dello spirito,i sensi ora un pò annebbiati ora un pò acuiti, il tutto condito da una sensazione vulcanica di amore per tutto e tutti.
In giorni del genere si rischia di volare via.
Allora nel bel mezzo del mercato può capitarti di cercare della terra come un assetato nel deserto cercherebbe l'acqua, e di camminare per strada così con un pò di terra secca e odorosa nel palmo, a dare conforto, a far da zavorra.


La mia adorata amica di penna Sabina, mi ha oltretutto spedito per il mio compleanno una spilla a forma di cuore con su un occhio ricamato. L'altra mattina al mercato l'ho indossata. Forse potrei indossarla ogni volta che mi sento così....ad ogni modo la trovo bellissima, assomiglia quasi ad un ex voto.


La settimana appena trascorsa è stata davvero impegnativa ma anche bellissima.
Come Artista terapista sto accompagnando la mia amica Ana nel suo percorso di tesi-tirocinio in Arpa terapia, continuando a partecipare e a co-condurre i nostri incontri che seguono il calendario delle lune piene, e che adesso saranno più ricchi e strutturati, incentrati sui 4 elementi. In una serata sola riusciamo a mettere insieme Kundalini Yoga ( di cui ho scoperto con piacere il dinamismo e i mantra da vibrare/cantare ) l'arte-terapia e la musico-terapia con l'arpa, e l'esperimento sembra funzionare oltre ad essere molto interessante.



Procede anche l'esperimento della vendita di prodotti Yves Rocher.
Mi è arrivato il pacco con il mio primo ordine e chissà se incasinata come sono riuscirò a metterne insieme un altro decente....ad ogni modo il fatto di poter gestire i tempi di tutta la faccenda non è niente male. 
Vediamo come va con quest'attività carina e molto molto secondaria! Se siete di Cremona e vi servono dei cosmetici naturali di qualità a prezzi ragionevoli, fatemi un fischio per un caffè insieme...tranquilli che non sono una di quelle che vi asfissia e insiste a tutti i costi per vedervi qualcosa, anzi non so nemmeno se sono una "brava venditrice", ma il bello dell'esperimento è un pò anche questo, e comunque il pretesto per un caffè femminino è sempre buona cosa. :) 


Ah se mi cercate con il telefono chiamatemi o mandatemi un VECCHIO SMS perchè lo stupidPhone che fu del mio ex è momentaneamente spirato e sto usando un piccolo Nokia vecchio stile e quindi senza internet.
Non ho più WhatsApp e se per cercarmi usate internet (mail, skype, messaggi di Facebook ) sappiate che vedrò questi messaggi quando sarò a casa davanti al computer, come adesso.
Tra l'altro con il piccoletto ci sto pure prendendo gusto!


E poi.....ah già. Oggi era Pasqua! Auguri a tutti, che sia una rinascita per ognuno.
Arriva Pasqua e il mio ciclo finisce. Sono davvero rinata nel mondo dei simboli e nel qui e ora!
Oggi è stata una giornata di cibo, gatti, sole e quadrifogli. Ho mangiato i "cudduraci" e sono stata in compagnia dei miei e di Victor, che sta al passo con me anche quando mi infilo tra i rami per fargli vedere la tana della volpe, o quando qui rimangono il mio corpo e una parte di me cosciente piuttosto frastornata e imbranata e innamorata di tutto. Praticamente un' ubriaca con la balla allegra.


Nessun commento:

Posta un commento