mercoledì 27 gennaio 2010

E sono qui...


Ma dovrei essere stata sul mio treno,forse in piedi e al freddo,con un'ingombrantissimo trabiccolo da trascinarmi dietro proprio in questi istanti fino in Accademia!
E mi sono svegliata alle 6....
MA
Trenitalia ha deciso di fare uno sciopero strano di cui nessuno sapeva nulla giusto oggi,e il bigliettaio furbo,che sente che devo andare a Milano non mi dice niente....c'è solo un'avviso molto molto generico che viene fatto gracchiare ogni tanto da qualche interfono,e scopro i particolari solo parlando con gli altri viaggiatori:
L'ultimo treno utile per partire stamattina è quello delle 8 e qualcosa...e per tornare? Solo dalle 17,ma non è nemmeno sicuro!
Così dovrei rischiare di rimanere bloccata a Milano??No grazie!
Dunque torniamo a casa con il nostro leggiadro blocco di truciolato e compensato 50X70!
Settimana prossima non lo porto più,mi rifiuto!...Sottraggo allegramente malta e rete dal laboratorio di mosaico e mi dò al fai-da-te casalingo,che è (quasi) sempre meglio!In questo caso sicuramente!
Lati positivi? Almeno ho potuto fare qualche foto a questo mattino freddo ma bello....
e una colazione degna di questo nome!
Buongiorno!






2 commenti:

  1. ...beh, ti saresti persa la possibilità di fare queste belle foto se fossi andata a Milano...brava!

    RispondiElimina
  2. Verissimo!
    E poi avendo tutto già pronto per i giorni successivi me lo sono goduto questo giorno zìsenza Milano! ;)

    RispondiElimina