venerdì 20 settembre 2013

Squame e raggi di luna...



A sorpresa in una notte di luna,
i Pesci volanti fino alla tana della Volpe.
The nero alle rose, luce di lumini,racconti,
e farfalle notturne che origliano ogni parola.
Ah...a proposito di farfalle:

" Quando si sentono 
i sospiri delle farfalle
è bene aspettarsi di tutto "

Ecco.
E poi lei, che esce fuori.
Una su 78 non è cosa da poter ignorare.
Così scopro che...

" Il suo potere deriva dall'elemento acqua. Come nell'acqua si rispecchia il paesaggio circostante, così il suo animo è capace di rispecchiare empaticamente le anime delle persone che incontra.
La sua energia è la più femminile fra tutte le Regine.
Tra i suoi doni c'è il potere di guarire, che si manifesta attraverso la capacità di assorbire dentro di sé le energie negative per poi trasformarle. A volte è anche veggente e medium, capace di ricevere messaggi da altre dimensioni... "


Rimango dolcemente senza parole. 
Lieta per un nuovo "piccolo"  inizio dalle squame iridescenti.
Un saluto dal "confine".... 
..ANCHE SE
 non è finita qui...
...e mi piace incuriosire i pesci... ;)

4 commenti:

  1. Ups, ma io questo gioiellino di post lo leggo solo ora, tornata alla mia tana nel Mezzonord, mia cara Volpe.
    :)

    I pesci sono curiosi sì,
    ma anche la Volpe dovrà farsi curiosa…
    ;)

    RispondiElimina
  2. Sono curiosa per natura! Meno male!
    Ma senti un pò pescetto del nord, mia cara aringa...
    dammi il tuo nordico indirizzo se vuoi, così ti potrò scrivere alla vecchia maniera,e allargare il giro delle mie spedizioni! Aggiungiti anche tu! :D

    RispondiElimina
  3. Hai proprio ragione, sai?
    Anche la storia che voglio raccontarti io sarebbe più degna della carta, mannaggia!
    Provvediamo subito ;)

    RispondiElimina
  4. Mi ero persa tra le tue squame virtuali, ma sono pronta a ricevere! :))

    RispondiElimina