mercoledì 23 giugno 2010

Non toccate quella pietra!




Anche la " Suomen Suurin uhrikivi" una grande pietra preistorica finlandese,
di grande importanza storica e culturale,è minacciata da una strada....
....proprio come Nonna Quercia qui a Castelvetro!
Si tratta di una grande pietra-alatare,ed è importante quanto le nostre pietre piene di incisioni rupestri in Valcamonica,in Finlandia c'è ne sono molte,e spesso le figure sono ancora di un bel colore rosso.
Comunque per chi capisce il finlandese segnalo questo articolo
nonchè la "causa" a cui aderire su facebook qui
.
In questo preciso istante siamo circa in 230 ad aderire...e stiamo aumentando!
Ora si parla di "spostare" la pietra ma personalmente a parte per il timore che venga danneggiata,credo che nemmeno questo sia giusto:
I luoghi in cui sorgevano le pietre,
o qualsiasi altra cosa fosse considerata "sacra" non erano mai casuali,
e se è vero che tutto è collegato,
allora è come togliere l'ennesimo meccanismo ad un antico orologio.
I miei sentimenti in proposito sono di tristezza,
ma non è una tristezza personale.
Io e i miei amici sappiamo cosa si cela dietro quel pezzo di pietra....possiamo custodirlo dentro di noi,tramandarlo se qualcuno vorrà sapere.
La mia tristezza è rivolta a tutti coloro che perdono un poco delle loro radici senza nemmeno rendersene conto,
o peggio ancora facendo finta di nulla in nome del denaro.




3 commenti:

  1. Sempre saggia la mia Polin ;)
    Ho aderito e parlato di questa storia sul forum di Cremonapalloza...
    http://www.cremonapalloza.org/forum/index.php/topic,3356.new.html#new
    Prossimamante, magari sfrutto anche io il mio blog con un triste-tris di cause: questa, quella di Mina e quella dei delfini delle isole danesi...
    E' il minimo che possiamo fare.

    RispondiElimina
  2. Mi sono registrata al forum e attenda la mail di conferma! Ma non c'è un linkino pubblico da far vedere ai miei amici? :)

    RispondiElimina