giovedì 14 agosto 2014

Sottopelle


Sento sottopelle che succederà qualcosa in quest'estate così anomala,
mi sento pericolosamente libera.
Ho un odore in testa, un profumo che non posso dimenticare.
Per non pensarci ( o per pensarci ancor di più ) 
pasticcio con i pastelli a olio e scrivo.....

Nessun commento:

Posta un commento