giovedì 28 luglio 2016

Notte estiva ( Una poesia e un' immagine )

D'un tratto, mi dilata
la mia idea,
e più grande mi fa dell'universo.
Allora, tutto sta
dentro di me. Stelle
dure, mari profondi,
idee d'altri, terre
vergini, sono la mia anima.
E a tutto comando io,
mentre senza comprendermi,
tutto pensa a me.


(Juan Ramón Jiménez)


 Chiaro di luna in estate, Harold Brett (1880-1955)

1 commento: