venerdì 22 ottobre 2010

Un cavallo per un tamburo...




Mi è stato affidato un compito,una sorpresa.
Disegno immagini quasi rupestri di cavalli al galoppo,
gli acquerelli si fondono tra di loro leggeri e trasparenti
mentre canto sommessamente,
un canto senza parole,come i canti del corvo.
I colori sono un pò di grigio,sfumature di marrone,

arancione caldo e un pò di giallo.
Uno di questi cavalli correrà sulla pelle del tamburo di una cara amica.
Per dargli forza e per portarla lontano.




Nessun commento:

Posta un commento