giovedì 15 novembre 2012

Colore,non colore....e biscotti finlandesi!

Oggi ci siamo perse nel nero.
Nero di carbone vegetale, nero olio-secco, nero cremoso e odoroso tra le dita e nero grafite.


E poi ci siamo perse ancora tra strisce di feltro coloratissimo e fili, tutte insieme a cucire, mentre la Prof leggeva "La melanconia del corpo" di Shelley Jackson.  Stavo così bene che a momenti perdevo il treno.
Poi torno a casa e trovo che i miei finlandesi preferiti sono alle prese con i biscotti, e leggendo tra le righe mi sa che il prossimo pacchetto nordico profumerà di cannella e chiodi di garofano! 


Nessun commento:

Posta un commento