giovedì 7 novembre 2013

Paloma ausente



 Grazie a Ste e alla sua famiglia,  
ho trovato radici nuove e vecchi archetipi anche nel ricchissimo Sud America.
Ho trovato profumo di Palo Santo e il sapore amaro del Mate.
Amaro come il dolore ed il tormento che scorrono come fiumi nella voce delle donne di quei luoghi, che ti trascinano e ti puliscono come un'erba nello stomaco.
Ho trovato un sacco di cose che mi sono familiari come la polvere.
Familiari perchè quando si torna profondamente alle origini è inevitabile, 
ma con anche un buon sapore e con delle sfumature che non facevano ancora 
parte della mia storia.
La Llorona e Kipu nainen hanno lo stesso identico sguardo
 vitreo e tanto pieno, ed entrambe sono madri. 
Così oggi porto su queste pagine fatte di niente, una donna che ha sofferto e cantato tanto, 
che ha ricamato, dipinto ed esposto i suoi lavori al Louvre.




Vi consiglio di guardare il film " Violeta Parra went to heaven" 
di leggere qualcosina tipo la pagina di Wikipedia che parla di lei
 ma sopratutto di ascoltare la sua voce.

Nessun commento:

Posta un commento