giovedì 20 febbraio 2014

I sensi


Non tutti gli esami si assomigliano,
non tutte le persone.
E ieri una delle persone che mi ha dato di più, 
mi ha guardato negli occhi e mi ha detto:

" I sensi sono più veloci dei pensieri "


Per me, che mi perdo a disegnare i capelli e fili d'erba uno a uno
manco stessi facendo un'incisione 
e che quando l'ho fatta ho adorato morsura e acidi ed ancora conservo un barattolino microscopico di vernice coprente, perchè il suo odore mi ricorda quel periodo,
per me che i contorni neri li ho rubati al Liberty,
per me che non ho mai fatto grafica ( se non "per altri indirizzi" ) 
ma tutti me lo chiedono....
questi colori in libertà hanno un buon sapore,
e anche se troverò sempre piacevole perdermi nelle linee e nella pulizia del segno.

Nessun commento:

Posta un commento