domenica 30 novembre 2014

Nella corrente

In questi numerosi giorni in cui non ho scritto niente,
sono in realtà successe un pò di cose, alcune ordinariamente deliziose e alcune di una certa importanza.
Ci sono stati il  fiume che si alzava a livelli da paura e le piene che passavano, scivolando, scorrendo, andando oltre e lasciandoci sulla riva con un senso di sollievo per lo scampato pericolo e timore reverenziale per il grande fiume. Tutto ciò proprio mentre leggevo un racconto di Banana Yoshimoto in cui c'è una ragazza legatissima ( forse pure un pò ossessionata ) dallo scorrere di un fiume e dal suo ragazzo che costruisce strani talismani di legno e ferro. Ci sono state immagini create da perfetti sconsciuti, che però, grazie alle solite sincronicità a cui ormai dovrei essere abituata, 
raccontano benissimo la storia della mia seconda famiglia del Nord.
C'è stata la festa del torrone, evento annuale di Cremona novembrina nonchè lieta occasione di assaggiare tutto tranne il...torrone! Perchè insomma chissenefrega del torrone, quando arrivano dalla Sicilia cannoli ed arancini! Ci sono stati viaggi in treno ad orari a cui NON ero più abituata per fare richiesta del visto per il viaggio-delirio-tesi in India e per confabulare con professoresse per fortuna un pò matte.


Ci sono stati ordini di materiali, come ad esempio i 30 telai per ricamo da 25 cm in plastica coloratissima, tondi come il cielo, che serviranno alle donne indiane per fare la loro opera condivisa, e che potranno tenere alla fine dell'esperienza. Ci sono stati peperoncini, tramonti, amiche e preparativi per il prossimo mercatino di Natale ad Isola Dovarese, che si terrà il 7 Dicembre.
Proprio per questo, con la signorina Beatrice, ho dato il via ad una produzione pazzesca di ciondoli-ghiande, e vi lascio il link della sua bellissima pagina Facebook, dove potrete ammirare le fantastiche ceramiche, le illustrazioni e le scenografie teatrali che questa mia carisssssima amica crea con le sue mani d'oro! 
Ecco qui Ptičkart !


E domani....beh domani è il compleanno di qualcuno che adoro sempre più, e questo mi ricorda che in pratica siamo già a Dicembre.
  Inizio ad avvertire l'ansia del grande viaggio che si avvicina...
..sempre per restare in tema di grandi fiumi, in effetti.


Nessun commento:

Posta un commento