martedì 23 ottobre 2012

Nuovi percorsi e passeggiate autunnali!

La notte prima di andare a sentire
 per la volta i miei nuovi prof, 
ho sognato di assistere ad una nascita.
Era un sogno dalle immagini nitide
 pieno di gioia ed emozione,
 perfettamente in linea con quello che mi sta succedendo.
Nuovi progetti dall'animo altrettanto nuovo, 
sopratutto per quanto riguarda la mia predisposizione e quella delle persone che mi guideranno.
La mattina presto, per non dimenticarmelo ho fatto questo piccolo schizzo sul mio quaderno per gli appunti:

La docente di indirizzo è una persona grintosa, artista-terapista da 20 anni.
Una che di certo non le manda a dire, molto diretta e molto motivata. Spero da imparare tanto da lei.
Durante la presentazione del corso ci ha fatto ridere parecchio con il suo modo di fare, 
ma anche capire che lavoreremo parecchio e in modo serio.
Quest'anno inizieremo a lavorare prima di tutto su di noi, con un autoritratto.
Ma non di tipo accademico, con la nostra faccia. 
Di tipo "emozionale" conversando anche con le nostre ombre, che troppo spesso vengono messe da parte.
A me vengono in mente tutti i discorsi del Corvo sulla visione distorta della realtà e delle altre persone.
E tutti i suoi discorsi sul narcisismo moderno. 
Staremo a vedere.....

Ma adesso venite con me a passeggiare in Brianza, 
alla fine di una bella giornata autunnale.
Sono a casa di Ste e domani....ci sono i Korpiklaani da andare a sentire e salutare!

Nessun commento:

Posta un commento