giovedì 4 ottobre 2012

Pitta Day & Castrum Soncini 2012 , ovvero qualcosa da vedere questo fine settimana!


Anche quest’anno il Comune di Cernusco Lombardone ha organizzato un’iniziativa che coinvolte tutta la comunità, non solo i ragazzi a cui è certamente dedicata: nel pomeriggio di sabato 6 ottobre i cittadini sono invitati a partecipare al Pitta day 2012, giornata dedicata alla pittura urbana all’interno del progetto “LECCO STREET VIEW”, con presidio dalle 14.30 presso la Stazione Fs Cernusco-Merate in Piazza Mazzini.
Alcuni giovani writer e street artist realizzeranno in diretta alcune performance pittoriche abbellendo il sottopasso di collegamento tra i binari, molto utilizzato dai passeggeri. Non mancheranno giochi per i più piccoli e musica, in serata, in Piazza della Vittoria, con i concerti di giovani band emergenti del panorama rock e pop nazionale che prevede la partecipazione, tra gli altri, del gruppo “CANTINIERO”.

QUESTO IL PROGRAMMA DETTAGLIATO del “PITTA DAY 2012”:
Dalle 14.30 STREET ART al sottopassaggio pedonale della stazione (Piazza Mazzini)
Dalle 17.30 in PIAZZA DELLA VITTORIA animazione e intrattenimento per bambini 
Dalle 19.30 musica dal vivo con CANTINIERO e MIND FORGE’D MANACLES

....Nella fattispecie i Cantiniero sono il gruppo Ska in cui suona la tromba il fratello gemello di Ste, 
e l' intrattenimento (decisamente colorato) per bimbi sarà in parte affar mio...... ;) 


E poi cambiando argomento e addirittura epoca potreste recarvi a Soncino.....
dove sarà proprio la maestosa Rocca sforzesca del borgo fortificato di Soncino ad essere il teatro principale dell’evento che si svolgerà il 6 e 7 ottobre 2012.
Un vero e proprio omaggio alla fortezza, che grazie alle sue alte mura, allo spettacolare fossato e agli angusti spazi interni, è stata scelta dai rievocatori delle Associazione Culturali "Confraternita del Dragone" e "Confraternita dell' Orso" per ricreare un assedio medievale.
Una ricostruzione storica il più fedele possibile di un assedio del XIII secolo con la vita da campo e i disperati tentativi della conquista della Rocca con assalitori e assediati che tenteranno in tutti i modi di superarsi. Una manifestazione che cercherà di unire lo studio di una particolare e suggestiva attività bellica medioevale con la spettacolarità delle scene di combattimento e della vita quotidiana in un campo militare.
Il tutto inizierà nel tardo pomeriggio di sabato 6 ottobre quando si potrà assistere ai tentativi di assedio e di difesa di circa duecento armati, che montati i loro accampamenti, inizieranno a darsi battaglia per il possesso della Rocca fino a tarda sera quando terminati i combattimenti si potrà assistere a uno spettacolo di fuochi e giocolieri con il sottofondo di musica con percussioni.
Domenica 8 ottobre l’attività militare riprenderà per vedere chi, tra assediati e assalitori, avrà la meglio. Oltre alle schermaglie dei soldati, si potranno visitare gli accampamenti dei due schieramenti per rivivere la vita quotidiana dei militari del 1200. Sarà presente anche un mercato con banchi medioevali con possibilità di degustazioni di cibo e ricette dell’Età di Mezzo. Noi ovviamente saremo lì Domenica. E dovrò lavarmi bene le mani, per non rischiare di arrivare così alla rievocazione: 

Carinissimo. Ma non molto filologico, ecco. 

Nessun commento:

Posta un commento