martedì 22 dicembre 2009

La grande Notte,e il ritorno della Luce....



Una notte lunga e bella.
Ogni anno rimango sveglia durante questa notte. Aspetto il sole.
Faccio in modo che il fuoco non si spenga,leggo,scrivo un pò,rifletto,bevo una tisana,mi perdo in fantasticherie....
Sicuramente è la notte che amo di più.
Ma è molto utile anche per raccogliere le ombre dell'anno e gettarle nel fuoco.
Utile per soppesare gli eventi,sopratutto,è utile per allenare pazienza e speranza.
Gatti a parte,rimango sempre sola durante questa notte.
Ed è bello.
Ma in questi tempi di grandi cambiamenti qualcuno è rimasto a farmi compagnia.
Indoviante chi....
Sì il corvo.
Abbiamo parlato di tante cose,abbiamo scaldato altri e ci siamo scaldati con il fuoco delle parole e con la comprensione reciproca.
Poi il mattino ha sfiorato il volto della sua bella terra,e io sono rimasta ad aspettare l'alba.
Non avrei mai pensato che una diavoleria moderna come questo pc potesse rendere possibile una magia del genere,che potesse aiutare il fato.
Ma essere "qui è ora" non è per caso.Non è uno sbaglio.
Oramai,lo so.
E alla fine il Sole è tornato anche questa volta.




Nessun commento:

Posta un commento