giovedì 17 dicembre 2009

La saggezza della neve



Finalmente è arrivata!
...Neve!Adorata neve!
Un risveglio bellissimo.
Non ho nemmeno bevuto il caffè (!!!!) mi sono subito lanciata fuori!
Adesso una parte di me si sente più a casa.
La neve ha una saggezza particolare:
Nasconde le cose che siamo abituati a vedere,
e rende visibili quelle nascoste.
Conosce i segreti del gelo e del caldo incandescente.
Bianco.
Ieri ho pescato nuovamente la runa vuota.
....Bianca.

6 commenti:

  1. ...peccato che è durata poco...

    RispondiElimina
  2. Qui resiste!
    Sarà perchè abito in campagna e non si scoglie??
    Non sono stata per niente "in città" ! :)

    RispondiElimina
  3. Che bello anch'io avrei fatto la stessa cosa sarei schizzata fuori senza fare colazione.Anche qui è arrivata però si è subito sciolta era davvero poca...Però domani chissà, io l'aspetto .A presto carissima un bacione Cri

    RispondiElimina
  4. Grande Paola. Ho letto gli ultimi post.
    Mi metti calma, una calma dolce.
    Che belle le tue parole sulla neve.
    Aggiungo: e, per una volta, le neve rende tutto uguale.

    RispondiElimina
  5. Sono contenta di metterti una calma dolce,Eta.
    Nel periodo più incasinato della mia vita metto calma dolce.
    Ok. Allora è tutto a posto.
    Quello che dovrò fare consiste nell'aiutare gli altri e arrivare dove non tutti arrivano.
    Sono un cucciolo. Ma cresco. Ululo un pò,è qualcuno di saggio risponde sempre.
    Mi sa che è tempo di cambiare il pelo.
    Essì,c'è un calma dolce e un caos ordinato in tutto questo.
    Grazie Eta. :)

    RispondiElimina